Rete civica del Comune di Firenze
Indice A-Z
testata per stampa

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

  Home » 0-3 anni
testo piccolo testo mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

In evidenza

Bonus asilo nido INPS

Dalle ore 10 di lunedì 17 luglio 2017 sarà attivo  sul sito dell’INPS il servizio online per richiedere il bonus asilo nido.

 

Il contributo, fino a un importo massimo di 1.000 euro su base annua, può essere corrisposto, previa presentazione della domanda da parte del genitore, per far fronte a due distinte situazioni:

1) a beneficio di bambini/e nati/e o adottati/affidati dal 1° gennaio 2016 (per contribuire al pagamento delle rette relative alla loro frequenza in asili nido pubblici e privati autorizzati, cosiddetto bonus asilo nido);

2) in favore dei/delle bambini/e al di sotto dei tre anni, impossibilitati/e a frequentare gli asili nido in quanto affetti/e da gravi patologie croniche, per i/le quali le famiglie si  avvalgono di servizi assistenziali domiciliari (contributo per introduzione di forme di supporto presso la propria abitazione).

 

Per i/le bambini/e iscritti per la prima volta all’asilo nido  da settembre 2017 (anno scolastico 2017/2018), la nota informativa dell'INPS  precisa che per presentare domanda è necessaria "prova dell’avvenuta iscrizione e del pagamento almeno di una retta di frequenza, oppure dell’avvenuto inserimento in graduatoria del bambino, nel caso in cui si tratti di asili nido pubblici che prevedono il pagamento delle rette posticipato rispetto all’inizio della frequenza. In tale caso dovrà essere allegata idonea documentazione che dimostri l’inserimento del minore in graduatoria e la previsione del pagamento differito". In riferimento a tale indicazione, si fa presente che:

- come prova dell'avvenuta iscrizione e inserimento in graduatoria è possibile presentare la e-mail di ammissione al servizio oppure il file, esportabile in formato pdf, dell'ammissione (http://servizi.055055.it/GraduatorieAsiliNido) accedendo con il codice fiscale del bambino o della bambina  e il numero identificativo della domanda d'iscrizione;

- relativamente al pagamento posticipato, il Comune di Firenze prevede che  il bollettino per il pagamento della tariffa del nido viene spedito alle famiglie il mese successivo a quello frequentato ed è intestato al genitore che ha presentato la domanda d'iscrizione ai servizi educativi, come  indicato nella scheda informativa  "MODALITÀ DI PAGAMENTO DELLE TARIFFE" della scheda servizio TARIFFE e ISEE Nidi e Spazi gioco (http://servizi.comune.fi.it/servizi/scheda-servizio/tariffe-e-isee-nidi-e-spazi-gioco). 

 

Approvazione Graduatorie Anno educativo 2017/18

Si informa che con DD n° 04657/2017 è stato approvato il primo aggiornamento delle graduatorie per i Servizi all'infanzia 0-3 per l'Anno Educativo 2017-2018


Sarà possibile rinunciare all'ammissione utilizzando il Servizio On Line che si attiva con link  contenuto nella email d'ammissione, fino al 9 luglio..

 

Si ricorda  che dal 1 settembre al 30 novembre apriranno le Iscrizioni fuori termine per tutti i gruppi:
Piccoli, Medi e Grandi.

Da quest'anno, inoltre, potranno iscriversi fuori termine anche i nati dal 1/06/2017 al 31/08/2017.

 

BUONI SERVIZIO anno educativo 2017/2018

 Il Comune di Firenze per venire incontro ai bisogni delle famiglie rimaste in lista di attesa  ha previsto con deliberazione n. 206 del 23/05/2016, l’erogazione di buoni servizio fino ad un importo massimo di 400 euro mensili, per agevolare la frequenza presso servizi educativi accreditati presenti in ambito regionale.
Tale intervento è diretto alle famiglie con bambini/e in lista di attesa che hanno presentato domanda di iscrizione ai servizi educativi 0-3 per l’anno educativo 2017/2018. 

Convegno "Media Educational nel nido e nella scuola dell’infanzia"


 
Si invitano le famiglie, il personale educativo e docente al Convegno "Media Education Zerosei nel nido e nella scuola dell’infanzia ”

che si terrà sabato 27 maggio 2017 presso il Centro Didattico Universitario Morgagni 42, aula 001 alle ore 9,00

Per maggiori dettagli consultare orari e interventi nella locandina in allegato.

 

 

Indagine sulla qualità del servizio 0 - 3 anni a.e. 2016/17

Il 10 aprile 2017 ha preso avvio l’indagine sulla qualità del servizio 0-3 anni comunali con l’obiettivo di acquisire elementi utili per migliorarne e accrescerne il  livello qualitativo rispondendo in modo sempre più efficace ai bisogni dei bambini, delle bambine e delle famiglie.

Come di consueto l'indagine viene proposta online
ciascun genitore/trice riceve una mail per ogni figlio/a iscritto al servizio. La mail (in 4 lingue) spiega brevemente le finalità dell'indagine e, nella parte finale, contiene il link al quale collegarsi per rispondere alle domande con il riferimento al/alla bambino/a per cui si sta rispondendo.
Per ogni bambino/a che frequenta il Nido d'infanzia dovrà essere compilato un singolo questionario.

I dati raccolti saranno  trattati nel pieno rispetto della privacy in accordo con il D.lgs. 196/2003 e del segreto statistico di cui al D.lgs. 322/1989; pertanto saranno resi anonimi e  diffusi  in forma aggregata in " Indagine Qualità nelle Scuole dell'Infanzia" pubblicata in questa stessa sezione.
 

Il Trifoglio, il primo Centro educativo integrato Zerosei del Comune di Firenze

Nato sulla base di una struttura già esistente (all’interno della quale erano presenti il nido Piccolo Naviglio, e la scuola dell'infanzia Amendola) il Centro educativo integrato Zerosei il Trifoglio accoglie complessivamente 95 bambini e bambine, di cui 45 dai 3 ai 36 mesi di età   in tre sezioni, mentre i bambini e le bambine più grandi, 50 in tutto, sono in due sezioni eterogenee per età.

Il progetto educativo, così come individuato e definito dal Coordinamento Pedagogico 0-6, prevede l’integrazione delle attività rivolte alle diverse fasce di età accolte, attraverso adeguate modalità di organizzazione degli spazi, dei gruppi di bambini e bambine e dei turni del personale.
È proprio questo aspetto – e non la semplice ubicazione nella medesima struttura di un nido e di una scuola dell’infanzia – che costituisce la vera essenza dell’esperienza dei centri educativi integrati 0-6, un modello che costituirà non solo un’opportunità per bambine e bambini di sperimentare un percorso unitario e coerente di crescita da 0 a sei anni, ma – anche –  un'importante occasione di crescita professionale e scambio di esperienze tra educatori, educatrici e insegnanti.

    Domanda agevolazione tariffaria

    La domanda di agevolazione tariffaria è unica e comprende le richieste per i Servizi di Supporto alla Scuola, per i Servizi educativi 0-3 anni e per i Centri estivi.

     
    twitterfacebookyoutube

    città di firenze
    Comune di Firenze
    Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
    50122 FIRENZE
    P.IVA 01307110484

    Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006