Approvati i finanziamenti per i servizi 0-3 anni erogati dalla Regione Toscana a.e. 2022/2023

Le risorse regionali, del Fondo Sociale Europeo e del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione copriranno parte delle spese di gestione di alcuni Servizi educativi pubblici 0-3 anni

L’intervento regionale, che rientra nell’ambito di GiovaniSì, è finalizzato a promuovere e sostenere, nel territorio della Toscana, l’accoglienza dei bambini e delle bambine nei servizi educativi pubblici per la prima infanzia (3-36 mesi), nell’ottica di promuovere la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.

Il Comune di Firenze ha partecipato al bando regionale indetto ed è risultato assegnatario di contributi pari a 525.400,18 euro (decreto regionale n. 21079/2022).

Questi contributi saranno utilizzati dallAmministrazione Comunale, per coprire parte delle spese di gestione delle strutture educative alla prima infanzia in appalto:
Bagheera, Baloo, Chicco di Grano, Dragoncello, Fantaghirò, Farfalla, Grillo Parlante, Pandiramerino, Strigonella e Zenzero.

Loghi
Hai trovato interessante questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato
Scroll to top of the page