Continuità educativa

due bambini di età diversa che guardano insieme un libro

La scuola dell’infanzia del Comune di Firenze persegue una linea di continuità educativa sia in senso verticale che orizzontale: la prima, volta a promuovere un percorso che continui lungo l’intero arco della vita; la seconda, tesa a sviluppare una sinergia tra scuola, famiglia, servizi territoriali e comunità locale.
Negli anni dell’infanzia, come richiamato dalle Indicazioni Nazionali, la scuola promuove la continuità e l’unitarietà del curricolo con il nido e la scuola primaria, offrendo occasioni di crescita all’interno di un contesto educativo orientato al benessere, alle domande di senso e al graduale sviluppo di competenze.
La scuola dell’infanzia si pone in continuità con le esperienze che il/la bambino/a compie nei vari ambiti di vita, mediandole, in una prospettiva di sviluppo educativo.
Il coordinamento pedagogico 0-6 individua una serie di iniziative da realizzare all’interno delle strutture educative e d’insegnamento per l’infanzia comunali, e contemporaneamente da condividere e divulgare, attraverso il coordinamento zonale, nell’intero territorio fiorentino.
Gli/le insegnanti accolgono, valorizzano ed estendono le curiosità, le esplorazioni, le proposte delle bambine e dei bambini e creano occasioni e progetti di apprendimento per favorire l’organizzazione di ciò che i/le bambini/e vanno scoprendo e hanno già scoperto.

Scroll to top of the page