0-6 anni

due bambini di età diverse che dipingono insieme

Il Servizio Servizi all'Infanzia del Comune di Firenze accoglie e implementa, attraverso il Coordinamento Pedagogico unico 0-6, la progettazione dei Poli per l'Infanzia e il Centro Educativo Integrato Zerosei Il Trifoglio, attivo dall'anno educativo/scolastico 2016-2017, l'indicazione contenuta nel D.Lgs. 65 del 13 aprile 2017 in cui si istituisce il sistema integrato di educazione e istruzione dalla nascita sino ai sei anni (a norma dell'́art. 1, commi 180 e 181, lettera E della l.n. 107/2015).

Il Trifoglio, il primo Centro educativo integrato Zerosei del Comune di Firenze

Nato sulla base di una struttura già esistente (all’interno della quale erano presenti il nido Piccolo Naviglio, e la scuola dell'infanzia Amendola) il Centro educativo integrato Zerosei il Trifoglio accoglie complessivamente 95 bambini e bambine, di cui 45 dai 3 ai 36 mesi di età   in tre sezioni, mentre i bambini e le bambine più grandi, 50 in tutto, sono in due sezioni eterogenee per età. Il progetto educativo, così come individuato e definito dal Coordinamento Pedagogico 0-6, prevede l’integrazione delle attività rivolte alle diverse fasce di età accolte, attraverso adeguate modalità di organizzazione degli spazi, dei gruppi di bambini e bambine e dei turni del personale. È proprio questo aspetto – e non la semplice ubicazione nella medesima struttura di un nido e di una scuola dell’infanzia – che costituisce la vera essenza dell’esperienza dei centri educativi integrati 0-6, un modello che costituirà non solo un’opportunità per bambine e bambini di sperimentare un percorso unitario e coerente di crescita da 0 a sei anni, ma – anche –  un'importante occasione di crescita professionale e scambio di esperienze tra educatori, educatrici e insegnanti.

L’aggiornamento normativo della Legge 13 luglio 2015, n. 107 e conseguente D.Lgs 13 aprile 2017, n.65, che istituisce a livello nazionale il sistema integrato di educazione e istruzione 0-6 anni, riconduce, di fatto, a unitarietà due percorsi formativi che fino ad oggi restavano sostanzialmente distinti.
La Regione Toscana ha introdotto il “principio della continuità educativa lungo tutto l’arco della vita” promuovendo un modello che vede strettamente connessi il sistema dell’educazione con quello dell’istruzione; in quest’ottica, rientra l’attuazione di sperimentazioni innovative quali i “Poli per l’infanzia”.
Nel mese di marzo 2019 è stato inaugurato il Polo per l’infanzia 0-6 Innocenti, progetto integrato creato in sinergia tra Comune di Firenze e Istituto degli Innocenti, che include il Centro 0-6 Girandola, il centro per famiglie “Crescere insieme”, i tre nidi d’infanzia dell’Istituto, e la scuola dell’infanzia comunale Innocenti.

Pagine correlate

0-6 anni

Scroll to top of the page