Arcobaleno

Via del Pesciolino n° 1 Tel. 055-3436089
nido Arcobaleno

Nido d’infanzia a tempo lungo

Contatti

tel. 055-3436089 
e-mail: nido.arcobaleno@istruzione.comune.fi.it

Orario di apertura

entrata dalle 7.30 alle 9.30

uscita dalle 12.30 alle 13.30, dalle 15.00 alle 15.30 e dalle 16.00 alle 16.30

Capienza

58 bambini/e (14 piccol*, 20 med*, 24 grandi)

le sezioni med* e grandi sono sezioni miste - sez. blu 24 bambine/i - sez. rossa 20 bambine/i

La capienza non corrisponde alla disponibilità dei posti che varia ogni anno.

Gruppo di lavoro

educatori/trici (9 full time, 4 part time) esecutori/trici (5 full time) e operatore/trice cuciniere/a (1 full time)

Coordinatore pedagogico

Catello Marciano (catello.marciano@comune.fi.it)

Referente amministrativo nido

Elena Del Bianco (elena.delbianco@istruzione.comune.fi.it)

Accessibilità

Davanti al nido ampio parcheggio. Fermata bus n. 35 e 56 a 100mt.

Vicinanza con altre strutture educative e scolastiche

Scuola dell’infanzia (comunale) “Pesciolino” (v. del Pesciolino 1)

Scuola dell’infanzia (statale) “Balducci” (v.zzo della Cavalla1/a)

Scuola dell’infanzia (statale) e primaria “Duca D’Aosta” (P.zza1° Maggio 13)

Scuola dell’infanzia (statale) “Capuana” (v. Emilia angolo v.Campania)

All’ingresso del nido troviamo l’angolo dei genitori: una bacheca per le comunicazioni nido-famiglia e pannelli fotografici di presentazione del servizio. Nell’atrio si trovano gli armadietti dei/delle bambini/e e alcuni spazi gioco. Sono presenti tre stanze per le attività: motricità, psicomotricità-prestalibro-gioco euristico, laboratorio del fare.
La sezione viola è composta da una stanza-gioco con tappeti morbidi e mobile primi passi, una stanza adibita al pranzo-merenda e utilizzata anche per le attività, un bagno con fasciatoio e una stanza del sonno utilizzata anche per attività di vario genere.
Le sezioni miste blu e rossa sono composte da una stanza con tavoli, angolo per la lettura e cucina, stanza con altri tavoli e altri spazi con giochi a disposizione delle bambine e dei bambini (angolo simbolico, motorio, costruzioni, macchinine, vassoi montessoriani, incastri ecc.). In ogni sezione c’è anche un bagno col fasciatoio e con lavandini e wc a misura di bambino/a e la stanza del sonno, utilizzata anche per attività.
Tutte le stanze sono illuminate da una bellissima luce naturale.
Il nido è circondato da giardino su tre lati, accessibile da tutte le stanze.
Sono presenti casette di legno, piccoli scivoli, sabbiere, tavoli in legno con panchine, due grandi bruchi- tunnel, un orto con piante aromatiche, biciclette e macchinine

Il Progetto educativo privilegia la centralità della bambina e del bambino: valorizza le sue peculiarità, rispetta i suoi tempi, da spazio alle sue conquiste. Il nido Arcobaleno fa della diversità culturale uno dei suoi massimi punti di forza per un modello educativo basato sull’inclusione. Propone vari progetti finalizzati a creare un’attiva partecipazione delle famiglie.
- Aggiungi un posto a tavola (nel gruppo piccol* il primo pranzo al nido avviene con la presenza di un genitore per sostenere il delicato momento dello svezzamento);
- Ospite eccezionale (alle bambine e ai bambini grandi viene offerta l’opportunità di vivere un giorno al nido insieme ad un genitore);
- Prestalibro (i bambini e le bambine portano a casa una volta a settimana un libro del nido, i genitori hanno a disposizione una piccola biblioteca a tema infanzia)
- Laboratori per genitori (occasioni di incontro informali per conoscersi e realizzare qualcosa insieme);
- Nell’ottica di mettere il bambino e la bambina al centro di tutti i momenti della giornata, si valorizza il pranzo educativo prevedendo il coinvolgimento attivo delle bambine e dei bambini, incentivando la loro autonomia.

Nel 2018 nasce il Polo per l'infanzia (Polo rosso) 0-6 che comprende il nido Arcobaleno e la scuola dell'infanzia Il Pesciolino, con il quale collaboriamo con progetti di continuità educativa e incontri durante tutto l’anno educativo.

Scroll to top of the page